La prima pagina di Google non è abbastanza

La prima pagina di Google non è abbastanza

Solo i migliori marketer sanno scalare i motori di ricerca, ma la prima pagina di Google non basta. Non basta perché un buon posizionamento non coincide con un aumento delle visite, né con maggiori ordini del tuo prodotto o dei tuoi servizi. Cosa fa la differenza, allora? La fanno le parole.
Ma davvero un testo può davvero cambiare le sorti di un servizio offerto online?
La risposta è semplicemente sì, se conosci la tecnica di “scrivere per convincere”, ossia il Copywriting.

 Se il tuo sito non vende, se la tua pubblicità non funziona, se la risposta dei tuoi clienti è diversa dalle tue attese, quasi certamente c’è un problema di Copywriting. La maggior parte delle persone, quando pensa alla realizzazione di un sito internet, pensa alla grafica.E’ un errore.La grafica conta, ma è un contorno. Il piatto forte sono le parole.

Ci sono siti esteticamente perfetti ma con parole talmente fuori luogo da far sembrare il sito brutto. Per questo ritengo la riscrittura dei testi dei miei clienti un servizio importantissimo da offrire, perché il nostro scopo non è far ammirare un bel disegno. Il nostro scopo è vendere un prodotto, far scegliere un servizio, convincere i nostri visitatori.

E possiamo farlo, con un copywriting ben progettato. Ma tu, sei pronto ad avvolgere con le parole i tuoi visitatori?

Condividi questo post